Home(A)IM in EuropeL’Arteterapia incontra la web radio

L’Arteterapia incontra la web radio

L’Arteterapia incontra la web radio

Sostenere i percorsi educativi e inclusivi attraverso la creatività                                                                                                                     

di ValentinaTesta

Questa sera ad (A)IM in Europe abbiamo il piacere di conoscere Nuove Arti Terapie, un’associazione culturale che promuove la conoscenza e la pratica dell’arteterapia attraverso laboratori, convegni, corsi di formazione ed anche una rivista online.

Silvia Adiutori e Cristiano Pinto saranno nostri ospiti in trasmissione e ci racconteranno della loro affascinante e sfaccettata professione.

Essere arteterapeuta, infatti, permette loro di ricoprire molti ruoli: sono formatori nei corsi dell’associazione, ideatori e conduttori di laboratori nelle carceri, nelle scuole, nei centri di accoglienza e centri di salute mentale, nelle periferie e negli ospedali e si occupano perlopiù di arte visiva, la loro specializzazione. Silvia è esperta di fotocollage, Cristiano dell’arteterapia digitale.

 

Ma chi è l’arteterapeuta? E’ una figura professionale che esiste da molto tempo e che per svariati anni non è stata riconosciuta. L’arteterapeuta lavora in contesti clinici o sociali, spesso affiancando altre figure. E’ necessaria una formazione specifica, di durata triennale, per ottenere un titolo che prepari all’uso delle metodologie artiterapeutiche, che combinano le metodologie artistiche con le conoscenze psico-pedagogiche e sociali.

L’Arteterapia mette in contatto una persona o un gruppo con le proprie risorse creative, permettendogli di realizzare qualcosa di unico, di esprimere vissuti ed emozioni che non si riescono a dire con le parole, o che riguardano esperienze dolorose difficili da raccontare, o che esplorano parti del sé che non emergono nella routine quotidiana. La cosa importante non è il risultato estetico del lavoro, ma il processo creativo ed espressivo, che permette di adattarsi all’ambiente e alle situazioni della vita in modo funzionale, vantaggioso e libero da giudizi.

L’arteterapia è composta da tante metodologie: teatro terapia, danza terapia, musicoterapia, l’arte plastica e le Arti visive, su cui Silvia e Cristiano sono specializzati. Esse includono disegno e pittura ma anche le nuove frontiere del digitale: foto collage, video, digital storytelling, fototerapia, slowmotion e uso creativo dello smartphone con le sue applicazioni. Noi di (A)IM in Europe siamo sensibili al tema dell’utilizzo consapevole e costruttivo degli strumenti digitali – del resto ci esprimiamo attraverso la web radio! – e approfondiremo le caratteristiche dell’arteterapia digitale e le sue infinite possibilità.

Segnaliamo che al momento sono attivi tre corsi di formazione -a Roma, Catania e Bologna- rivolti a chi voglia intraprendere questa carriera, secondo le nuove norme che riconoscono l’Arteterapeuta come figura professionale.

 

Per saperne di più non vi resta che seguire la nostra diretta su Cluster Radio, questa sera alle 19,00!

 

Contatti:

Silvia Adiutori 3471116682 adiutorisilvia@gmail.com

www.silvia-adiutori.com

Nuove Artiterapie Via Costantino Morin 24 Roma nuoveartiterapie@gmail.com

www.nuoveartiterapie.net

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn