Home(A)IM in EuropeGli amici di RestArt – Recycle store arts and crafts ospiti ad (A)IM in Europe

Gli amici di RestArt – Recycle store arts and crafts ospiti ad (A)IM in Europe

Gli amici di RestArt – Recycle store arts and crafts ospiti ad (A)IM in Europe

 

Riciclo creativo, artigianato e riuso nel cuore di Cinecittà. Un progetto di successo per la valorizzazione del territorio.

RestArt è un progetto nato nel 2012 nel Mercato Rionale di Piscine di Torrespaccata, proprio dietro gli Studi di Cinecittà. È la prima esperienza nella città di Roma che combina un’attività di Coworking Artigianale sul Riuso all’idea del Concept Store. La volontà di alcuni giovani creativi di unire le forze ed esprimere la propria arte ha trovato spazio all’interno di un più ampio programma di rivalutazione del quartiere e valorizzazione di stabili inutilizzati all’interno del mercato rionale, promosso dal Comitato di Sviluppo Locale e dall’Associazione La Fabbrica dei sogni.

Gli amici di RestArt si sono attivati dando vita ad un progetto di successo che dura da anni e che nel tempo ha visto nascere nuove proficue collaborazioni. La presenza di questo laboratorio in un’area che sarebbe stata abbandonata a se stessa ha un valore simbolico e concreto al contempo. Dimostra che l’iniziativa, lo spirito di condivisione e la volontà di esprimersi artisticamente possono risvegliare una società troppo spesso addormentata, sensibilizzandola su tematiche di grande attualità.

Il laboratorio attualmente ospita 4 creativi dell’arte manuale, ma non è solo uno spazio lavorativo condiviso, è soprattutto un luogo dove circolano idee, dove si ha una continua contaminazione di tecniche e scambio di conoscenze. Un concept store con prodotti eterogenei e con il preciso intento di portare i cittadini ad entrare nel mondo del riuso e del riciclo creativo. Il suo obiettivo, infatti, è quello di creare un’esperienza di esplorazione e di scoperta attraverso una pluralità di suggestioni, provenienti sia dalla varietà dei prodotti esposti, sia dall’allestimento stesso dell’ambiente, interamente arredato con materiali di recupero. Negli spazi è stato allestito anche un punto di raccolta di materiali in disuso, perché danneggiati o semplicemente non ritenuti più utili da chi li possedeva, inoltre si svolgono eventi e numerosi corsi di formazione sull’artigianato del riuso.

Saranno con noi Marco Lucino, fondatore di questo progetto che si divide tra l’impegno in laboratorio e una vita nomade in giro per l’Europa ed ha trovato in RestArt lo spazio ideale per creare una linea di elementi d’arredo costruiti con ciò che abitualmente verrebbe considerato un “rifiuto”, e Laura Bernard, artista del macramè altrettanto girovaga, che è entrata a far parte di questo progetto per sperimentare l’utilizzo di nuovi materiali di recupero e dare forma a un forte desiderio di condivisione.

Oltre agli ospiti presenti in puntata, fanno parte di RestArt anche Paolo Sancamillo e Fabio Esposito. Il progetto HFB ArtRecycling di Fabio Esposito, artigiano e maestro d’arte, è nato nel 2014 con l’intento di creare oggetti di arredamento e design con il solo utilizzo di materiali riciclati, ed il progetto AccattArt ArtAccatt è il modo migliore e più creativo che Paolo Sancamillo, che si definisce un potenziale accumulatore seriale, ha trovato per produrre qualcosa di unico e dare nuova vita ai più disparati oggetti inutilizzati.

Per saperne di più consultate la pagina Facebook “Restart  recycle store arts & crafts”, ma soprattutto fate visita al laboratorio in viale Rolando Vignali, nel mercato Piscine di Torrespaccata (box 11)…Scoprirete un piccolo universo, creativo e gioioso, in un luogo inaspettato.

Valentina Testa

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn