HomeSenza categoriaMASCHILE PLURALE PER CLUSTERADIO

MASCHILE PLURALE PER CLUSTERADIO

MASCHILE PLURALE PER CLUSTERADIO

PRESENTAZIONE MASCHILE PLURALE PER CLUSTERADIO

 

Ospiti della trasmissione (A)IM in Europe, la rubrica dell’associaizone AIM del 24 maggio, Maschile Plurale, rete e associazione nazionale con diverse attività a Roma. Di seguito alcune anticipazioni:

Maschile Plurale è una sigla che identifica una rete molto varia di gruppi e singoli uomini che da anni si interrogano sul cambiamento del paradigma della mascolinità tradizionale, praticano la condivisione di auto-riflessioni, sono impegnati nella società attraverso interventi pubblici, collaborazioni con centri antiviolenza di donne, progetti educativi contro stereotipi e violenza di genere, e da qualche anno anche nel lavoro con uomini autori di violenza. Esiste anche l’associazione Maschile Plurale che si occupa nello specifico del coordinamento dei progetti, delle attività e della gestione della comunicazione.

Proprio venerdì scorso si è svolto a Garbatella, organizzato da Maschile Plurale, l’incontro Attraversare la violenza. Esperienze, approcci e politiche nel lavoro con uomini che agiscono violenza, che ha visto la partecipazione di numerosi attori sociali legati al lavoro sulla presa in carico di percorsi con uomini violenti.

Nelle scorse settimane, inoltre, ci sono stati altri due eventi a cui Maschile Plurale ha partecipato, in collaborazione con la Compagnia teatrale PartecipArte – Teatro dell’OppressAo: il Festival Trasformare il Maschile e il progetto La differenza siamo noi. Quest’ultimo è nato dall’idea del CPA (Centro di Prima Accoglienza, Dipartimento di Giustizia Minorile del Ministero della Giustizia) di coinvolgere un gruppo di minori maschi, legati per motivi diversi a misure penali, all’interno di un percorso che trattasse gli stereotipi, le discriminazioni e la violenza di genere, con focus particolari sulle relazioni tra uomini e donne e sulla violenza maschile contro le donne. Tale progetto fa seguito a precedenti percorsi educativi sull’emancipazione femminile offerti alle ragazze Rom.

A Roma è inoltre presente il gruppo di condivisione Maschile in Gioco che fa parte della rete nazionale e si incontra ogni due giovedì al Communia di via dello Scalo di San Lorenzo

 Prossimi appuntamenti:

1 giugno, prossimo incontro del gruppo Maschile in gioco, info qui

2-14 luglio, campi estivi “Settimane Relazioni Verdi”, info qui

23-24 settembre, Educare alle differenze IV edizione – Il rapporto scuola famiglie, info qui

Cosa puoi fare:

 

–  Seguirci sul nostro sito www.maschileplurale.it

– Contattarci via email (info@maschileplurale.it) o sui nostri canali Facebook e Twitter

– Diventare simpatizzante di Maschile Plurale versando una quota di almeno 20 euro sul nostro conto corrente, IBAN: IT81 N033 5901 6001 0000 0062 985

 

 

“Dacci un taglio”, locandina contro la violenza nata dal lavoro della classe 3S1 (2012/13) del Liceo Scientifico “E. Majorana” di Orvieto – progetto “La scuola fa la differenza” con Centro Antiviolenza Albero di Antonia e Maschile Plurale

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn